Da Sant’Antimo a Sorrento per rubare bici elettriche: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ladro di biciclette, ma di quelle a pedalata assistita: partiva da Sant’Antimo per arrivare in penisola sorrentina a Sorrento e rubarle.

Nella mattinata di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica.

L’arresto riguarda un uomo di Sant’Antimo sospettato di aver commesso due furti di biciclette a pedalata assistita di alto valore economico a Sorrento, rispettivamente il 19 febbraio e il 2 marzo 2023.



    Già precedentemente arrestato per un altro furto di bicicletta elettrica, l’indagato era già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le indagini condotte dai Carabinieri hanno rivelato che l’indagato sarebbe arrivato a Sorrento in treno per poi compiere i furti, uno in un’abitazione privata e l’altro rubando una bicicletta in strada.

    Le prove raccolte includono filmati di videosorveglianza che mostrano l’indagato nei luoghi dei furti e la comparazione con le fotografie scattate al momento dell’arresto conferma l’identità del sospettato.

    L’analisi del materiale probatorio ha anche permesso di identificare gli indumenti usati dall’indagato nei furti. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trasferito alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO