nas controllo ambulanze



Un uomo di 56 anni è morto ieri sera a seguito di un malore avvertito allo stadio Renato Curi di Perugia.

L’uomo si trovava al settore ospiti, dove stava assistendo alla gara di Serie B Perugia-Ascoli, quando è stato colto probabilmente da un arresto cardiaco. Sugli spalti sono intervenuti i sanitari che, dopo aver compiuto le manovre di rianimazione, hanno portato via l’uomo in ambulanza.

La notizia è confermata dall’Ascoli Calcio che, sulle proprie pagine social, ha espresso dolore e cordoglio. “È con immenso dolore e incredulità – si legge nella nota diffusa dalla società marchigiana – che l’Ascoli Calcio apprende della morte di un suo tifoso avvenuta in occasione della trasferta della squadra al ‘Curi’ di Perugia. Una serata che doveva essere di festa per i colori bianconeri si è trasformata in una tragedia che ha lasciato tutti interdetti e affranti. Il patron Massimo Pulcinelli, il presidente Neri e tutto il Cda dell’Ascoli esprimono profondo e sincero cordoglio alla famiglia”.


Google News

Villaricca, truffa un’anziana che poi lo riconosce in foto

Notizia precedente

Caserta, muore 18enne accoltellato: fermato coetaneo

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..