Cronaca

Meta, ruba borsa a una turista: arrestato 20enne

I carabinieri a Meta hanno catturato un 20enne incensurato di Boscoreale in trasferta per commettere furti



meta




Meta. Giovane incensurato in trasferta per commettere furti ai danni di turisti: arrestato dai carabinieri.

Ieri durante un servizio anti borseggio nella zona della Marina di Meta i Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento hanno arrestato per furto con strappo un 20enne di Boscoreale incensurato.

Il ragazzo, nell’area di balneazione metese, aveva appena strappato dalle mani di una turista 22enne la borsa con all’interno denaro ed oggetti personali. Ma i Carabinieri erano lì ed hanno visto l’intera scena. Lo hanno inseguito e bloccato.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio mentre la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria. I carabinieri continuano le operazioni di controllo nelle località balneari della penisola sorrentina.

Google News

Caserta, incendio nella fabbrica di caffè: anomalie nel sistema anti incendio

Notizia precedente

Giugliano, accoltella due ragazzi: denunciato 17enne

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..