giugliano

Giugliano, fugge dalla comunità con figlio di 2 anni: rintracciata a Bari

Si era allontanata da una comunità di accoglienza di Giuliano in Campania (Napoli), minacciando una operatrice con un coltello e portando via il figlio di due anni del quale non possiede più la potestà genitoriale.

Una 26enne di nazionalità nigeriana è stata rintracciata a Bari dalla Polizia 24 ore dopo, a seguito della segnalazione di una struttura alberghiera della città relativa ad una “persona scomparsa”.

LEGGI ANCHE  Covid, 6 contagiati nella casa di riposo a Casamicciola

La donna è stata denunciata per minacce gravi e aggravate, e inosservanza dei provvedimenti dell’autorita’ giudiziaria. Il figlio, con la collaborazione di personale dei servizi sociali del Comune di Bari, e’ stato collocato in una struttura protetta.


Altro Cronaca

Google News


Ti potrebbe interessare..