Gaetano Curreri

Gaetano Curreri e gli Stadio ieri erano sul palco a San Benedetto del Tronto, quando il cantante ha avvertito un malore. Ora è ricoverato all’Ospedale ‘Mazzoni’ di Ascoli Piceno.

Sono ore di forte preoccupazione per il cantante e leader della storica band Stadio, che ieri sera ha avvertito un malore e ora si trova ricoverato in terapia intensiva. A confermarlo è la pagina ufficiale del gruppo, spiegando che le condizioni dell’artista sono stabili. Curreri e gli Stadio ieri erano sul palco a San Benedetto del Tronto, in piazza Bice Piacentini, quando il cantante ha avvertito un malore.

Gaetano Curreri, 69 anni compiuti lo scorso 26 giugno, originario di Bertinoro, in Emilia Romagna, ora è ricoverato all’Ospedale ‘Mazzoni’ di Ascoli Piceno, dove viene costantemente monitorato dai medici del nosocomio. Non è il primo caso di malore per il cantante, che nel marzo del 2003 fu colpito da ictus durante un concerto ad Acireale.

PUBBLICITA'

Arriva subito, via Instagram, l’incoraggiamento di Vasco Rossi a Gaetano Curreri, dopo il malore che ha portato il leader degli Stadio in terapia intensiva. Il Blasco, legato a Curreri da un’amicizia e una collaborazione che dura da una vita ed ha vita ad alcune pagine memorabili della musica pop-rock italiana, ha pubblicato sulle sue storie di Instagram una foto che li ritrae insieme con la scritta: “Forza Gaetano! Sei una roccia!“. Tra i successi che Curreri ha firmato con Vasco ci sono pezzi come ‘Ti prendo e ti porto via’, ‘Buoni o cattivi’ e ‘Un senso’.


Altro Musica

Google News


Ti potrebbe interessare..