Favole al Borgo di Summonte

‘Favole al Borgo di Summonte’ con Harry Potter: l’ennesima avventura firmata ‘Ma dove vivono i cartoni?’. Domenica 11 luglio dalle 10.30 alle 18.30.

______________________________

Favole al Borgo di Summonte‘,domenica 11 luglio: un’altra avventura firmata ‘Ma dove vivono i cartoni?’

Favole al borgo di Summonte” domenica 11 luglio dalle 10.30 alle 18.30 al Borgo medieovale sul Partenio in Irpinia: l’ennesima avventura tra fantasia e storia firmata “Ma dove vivono i cartoni?”. In linea con la valorizzazione del turismo di prossimità, quello cioè che predilige le mete turistiche vicino casa, la carovana fantasy ci porta alla scoperta di un altro favoloso borgo, antico presidio militare prima normanno, poi svevo e infine angioino che fa parte del prezioso patrimonio della regione Campania.

Favole al Borgo di Summonte

Favole al Borgo di Summonte/foto comunicato stampa

Un percorso itinerante inedito, quello di Favole al borgo di Summonte”, in cui il protagonista sarà Harry Potter, il geniale mago della saga di J.K. Rowling che ha fatto impazzire il mondo intero, il quale incontrerà nel suo percorso tanti personaggi delle favole, maghi e streghe per un’avventura unica nel suo genere.

Il tutto partendo dalla suggestiva scacchiera in piazza De Vito a Summonte, una damiera-scacchiera gigante costruita in pietra nel 2020 grazie ad alcune associazioni del territorio per promuovere i giochi della tradizione. Da qui, tra pedine, pedoni, re, regina, torri, cavalli ed alfieri partiranno gruppi di visitatori ogni ora insieme ai fantastici personaggi di “Ma dove vivono i cartoni?”.

LEGGI ANCHE  La Regione Campania approva l'ipotesi apertura degli stadi al 25% della capienza

Tra magie e pozioni magiche, le famiglie attraverseranno il nucleo antico di Summonte a cui si accede attraverso l’Arco di San Nicola. Si giungerà, poi, al poggio sul quale svetta la torre angioina, alta 16 metri ed edificata a cavallo tra XIII e XIV secolo sui ruderi del castello normanno-svevo.

Oltre alla Torre Angioina nel Borgo Medioevale si può visitare il Campanile e la Congrega del SS. Rosario, il Centro Storico, la Chiesa di San Nicola di Bari, il Museo Civico di interesse regionale ed i vari sentieri naturalistici che collegano la cittadina all’altopiano di Campo San Giovanni e a Montevergine.

Un bel borgo che ci permette di camminare tra arte, natura, storia, cultura, enogastronomia e tradizioni locali con i suoi percorsi escursionistico-naturalistico attrezzati e che riserva un turismo di qualità dove si può ancora mangiare e bere nel rispetto delle tipicità locali nelle tante trattorie e ristoranti di qualità. Il tutto condito di magia e fantasia grazie allo spettacolo-itinerante di “Ma dove vivono i cartoni?”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Teatro in Piazza a Scisciano con Paolo Caiazzo, Federico Salvatore e tanti altri

Biglietteria presso Infopoint Summonte, Biglietto euro 10
Info line 081/8678369
Whatsapp 327/2540679


Di Regina Ada Scarico



Ti potrebbe interessare..

Altro Cultura