dosi-vaccino-italia
foto dal web

Vaccino: 13 milioni le dosi somministrate in Italia. Più di 3mln e mezzo gli immunizzati. Lo rifersice il del Ministero della Salute

Il bollettino elaborato dal Ministero della Salute, aggiornato alle 7:10 di oggi, riferisce che sono 13.032.996 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, l’83,7% delle dosi finora consegnate, pari a 15.568.730 (10.259.730 Pfizer/BioNTech, 1.328.200 di Moderna e 3.988.600 di AstraZeneca), mentre ammonta a 3.924.664 il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino.

La somministrazione ha riguardato 7.658.548 donne e 5.374.448 uomini. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 3.144.988 operatori sanitari, 521.356 unità di personale non sanitario, 591.288 ospiti di strutture residenziali, 4.578.557 over 80, 243.696 personale Forze armate, 1.110.665 personale scolastico e 2.842.446 altre categorie.

Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini percentuali, il Veneto con 1.178.146 dosi (il 93,1%), la Valle D’Aosta con 29.951 (il 92,2%), la Toscana con 888.777 dosi (l’88,4%). La Lombardia è la Regione che finora ha somministrato più vaccini (2.054.076 dosi), seguita da Lazio (1.302.573 dosi) e Veneto (1.178.146).

Leggi anche qui: bloccata vaccinazione di massa sulle isole minori



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..