FlashNews

Napoli, ‘Ci hanno rapinato’: minorenni feriti a colpi di pistola ai Vergini

Due ragazzini di 14 e 15 anni sono rimasti feriti alle gambe a colpi di pistole. E’ accaduto questa notte al borgo dei Vergini. Denunciati anche per violazione delle norme anti covid



Picchia la moglie, arrestato




Due minorenni, di 14 e 15 anni, sono stati feriti alle gambe da colpi di arma da fuoco la scorsa notte nella zona dei Vergini.

Nessuno dei due è in pericolo di vita, le loro ferite sono state ritenute guaribili rispettivamente in 15 e 12 giorni.Ai Carabinieri della compagnia Napoli Stella, intervenuti intorno all’una all’ospedale Vecchio Pellegrini dopo essere stati allertati dal personale medico, i due giovani hanno raccontato di essere stati vittime di un tentativo di rapina nella zona del borgo Vergini del Rione Sanità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, cancellate le scritte per Ugo Russo a Santa Lucia

I militari hanno avviato indagini per ricostruire la dinamica dell’evento. hanno effettuato sopralluoghi sul posto indicato dai due feriti alla ricerche di eventuali tracce ematiche e hanno sentite le persone del posto per capire se sono stati uditi spari. La versione dei due è al vaglio degli investigatori. I due ragazzi intanto saranno denunciati per violazione delle norme anti covid perché si trovano in strada senza giustificato motivo all’ora del coprifuoco.

Google News

Visita guidata virtuale della mostra ‘Luca Giordano, dalla Natura alla Pittura’

Notizia precedente

Napoli, a pochi passi da Palazzo San Giacomo un fabbricato fatiscente e pericolante

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..