Aggrediscono migrante che chiede elemosina: denunciati 3 minori

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avevano aggredito un migrante che chiedeva l’elemosina davanti a un supermercato.

Sono stati individuati grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza e alle testimonianze dei presenti in zona, alcuni dei minori che, nel pomeriggio di giovedi’, hanno preso a calci e pugni un cittadino nigeriano intento a chiedere l’elemosina davanti a un supermercato del centro di Eboli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, muore a 27 anni in ospedale: aperta l’inchiesta

L’uomo, medicato in ospedale, e’ stato giudicato guaribile in sette giorni per le contusioni e le ferite riportate. Nonostante i ragazzi avessero il volto coperto da cappuccio e mascherine, i carabinieri ne hanno identificato tre di eta’ compresa tra i 14 e i 17 anni. Per loro e’ scattata una denuncia per lesioni personali in concorso e sono stati deferiti alla Procura per i minorenni di Salerno. Sono stati anche deferiti per violazione delle norme anti covid perché in strada senza giustificato motivoSono ancora in corso le indagini per dare un nome al resto del ‘branco’ che ha aggredito il nigeriano.

     

     


    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE