Comune sciolto per camorra, la conferma dei giudici: “Clan negli appalti grazie ai politici”

L’ha deciso il Tar del Lazio con una sentenza con la quale ha respinto un ricorso proposto dall’ex sindaco.

google news

Comune sciolto per camorra, la conferma dei giudici: “Clan negli appalti grazie ai politici”

Orta di Atella. Nessuna illegittimità negli atti che a novembre 2019 portarono allo scioglimento del comune di Orta di Atella per presunte infiltrazioni camorristiche. L’ha deciso il Tar del Lazio con una sentenza con la quale ha respinto un ricorso proposto dall’ex sindaco.

I giudici, premettendo che “il provvedimento di scioglimento non ha natura sanzionatoria, ma preventiva” e “stante l’ampia sfera di discrezionalità di cui l’Amministrazione dispone in sede di valutazione dei fenomeni connessi all’ordine pubblico”, hanno ribadito che “le vicende che costituiscono il presupposto del provvedimento di scioglimento devono essere considerate nel loro insieme, non atomisticamente, e devono risultare idonee a delineare, con una ragionevole ricostruzione, il quadro complessivo del condizionamento ‘mafioso’”.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Maltempo a Napoli, chiusi Castel dell’Ovo, Maschio Angioino e i parchi

La decisione dell'amministrazione comunale di Napoli a causa dell'allerta Meteo

Ad Aversa giudice civile uccisa da un colpo di pistola

Dramma l'altra notte ad Aversa giudice civile uccisa da un colpo di pistola: ipotesi gesto estremo. Il magistrato era in servizio al Tribunale di napoli

Caffè espresso Italiano da Venezia a Napoli si candida a patrimonio immateriale UNESCO

Appello per raccolta firme, Borrelli (Europa Verde): “Il nuovo governo presenti la candidatura all'Unesco".

A Portici arrestato 60enne: nascondeva armi e droga in casa

Operazione della polizia nella case popolari di via Dalbono a Portici, recuperate 3 pistole, quasi 25o proiettili e due chilogrammi di droga

IN PRIMO PIANO

Pubblicita