Il Comune di Napoli ha istituito un’ nella zona dei “baretti” di Chiaia.

L’ sarà introdotta in via sperimentale da domani e sarà attiva dalle 14 alle 6 del mattino. L’intenzione dell’Amministrazione comunale, si legge nell’, è quella di “estendere nei prossimi mesi ogni iniziativa utile a decongestionare gli spazi pubblici, contemperando la tutela della salute pubblica con il rilancio del tessuto produttivo e della vocazione turistica della città”. Da domani e fino all’8 marzo il varco sarà presidiato dagli agenti della Polizia locale “che forniranno ogni informazione utile”.

Nessuna sanzione, assicura il Comune, è prevista fino a quella data. Dall’8 marzo l’accesso verrà disciplinato attraverso i varchi telematici della Belledonne, ampliando l’, comprendendo le seguenti strade e piazze: vico Belledonne a Chiaia; vico Alabardieri; via Bisignano; via Calabritto; via della Cavallerizza,; piazza dei Martiri (nell’area compresa tre le fioriere e la carreggiata di collegamento tra via Alabardieri e via Carlo Poerio, lato Palazzo Partanna); vico II Alabardieri; vico Satriano; vicoletto Belledonne; via G. Ferrigni; vico dei Sospiri.

L’ “costruita nel solco della convivenza tra residenti, attività commerciali e loro fruitori – si legge – prevede che nel caso di l’auspicato ritorno alla normalità gli orari di chiusura delle attività di ristorazione sono fissati all’una di notte nei giorni dalla domenica al mercoledì e alle 2 di notte dal giovedì al sabato”.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..