Casalesi imprese alimentari, I Casalesi e le imprese alimentari: 12 misure cautelari
foto di repertorio


I e le imprese alimentari: 12 misure cautelari.

I carabinieri del Ros e la penitenziaria del Nic – Nucleo Investigativo Centrale -, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal tribunale di , su richiesta della Dda partenopea, nei confronti di 12 persone, ritenute responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso, riciclaggio e intestazione fittizia di beni aggravati dal fine di agevolare il clan dei – Gruppo Zagaria. Eseguiti 8 arresti (7 in carcere e uno ai domiciliari) e 4 misure di sospensione dell’esercizio d’impresa nei confronti di 12 persone accusate di associazione per delinquere di tipo mafioso, riciclaggio e intestazione fittizia di beni aggravati dal fine di agevolare il clan dei – Gruppo Zagaria.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Casalesi in Toscana: fatture false per il riciclo del denaro

Greco intercettato parlando dei nipoti di Zagaria con i dirigenti Parmalat:’Vi faccio parlare con gente di serie A

Le indagini da cui scaturisce il provvedimento, svolte tra il febbraio 2016 e il maggio 2019, hanno documentato come , nipote ed erede designato di , fino a quando non è stato rinchiuso in regime di 41 bis, con la collaborazione dei fratelli Nicola e Mario Francesco e dei sodali Paolo Siciliano e Alfonso Ottimo, abbia diretto il clan assumendo una posizione dominante nel settore della grande distribuzione alimentare.In tale contesto è stata dimostrata la partecipazione della famiglia Capaldo nella ‘Distribuzione Siciliano S.r.l.’ operante nel commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, nelle catene di supermercati ‘Pellicano’ e ‘Jolly market’ presenti con 21 punti vendita nella provincia di Caserta, nelle aziende produttrici di beni alimentari ‘Ovopiù di Gravina Giuseppe srls’ e ‘I sapori di bufala srls’, nella ‘3K srls’, impresa attiva nella produzione e commercializzazione di prodotti in plastica destinati all’uso alimentare nonché nella ‘Santa maria srl’, utilizzata per continuare a distribuire il latte a marchio Parmalat in territorio casertano dopo la confisca della ‘Euromilk srl’.

Da ultimo sono stati documentati gli investimenti dei Capaldo a Tenerife, ove dalla primavera del 2017 hanno avviato un’attività di noleggio veicoli.Tra i provvedimenti emessi risultano 4 misure interdittive della sospensione dall’esercizio dell’impresa ex art. 290 c.p.p. per un anno, nei confronti di altrettanti soggetti titolari di aziende riconducibili all’organizzazione sotto indagine.




Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli-Bologna le formazioni ufficiali: panchina per Osimhen, torna Ospina

Gennaro Gattuso per la sfida contro il Bologna si affida nuovamente a Mertens prima punta.
Leggi tutto

Napoli, equipaggio del 118 aggredito al Vomero

L'aggressione in via Petrarca. Contro i componenti dell'ambulanza hanno inveito circa 50 persone.
Leggi tutto

Sarno, incidente sul lavoro: morto operaio, donati gli organi

Il fegato donato a un paziente a Napoli. i reni sono stati destinati a un ospedale di Genova, mentre le...
Leggi tutto

Napoli, pusher in azione nonostante il coprifuoco: arrestato

In manette è finito il 23enne Maurizio Di Lorenzo, denunciato anche per violazione delle norme anti covid
Leggi tutto

Covid, positivi in aumento in Italia: oggi al 7,6%

Con i 20.706 positivi si è superata la soglia dei 3 milioni di casi dall'inizio della Pandemia
Leggi tutto

L’università di Benevento piange la giovane studentessa Laura Leone

La giovane studentessa di Ingegneria civile è morta ieri in un incidente stradale. Gravi due amici
Leggi tutto

Napoli, bloccato con un carico di sigarette: denunciato

Operazione della polizia nella zona del Buvero. Due complici sono riusciti a scappare
Leggi tutto

Frattamaggiore, assembramenti oltre le 22: arriva la Polizia e scappano

A Napoli segnalazioni anche da piazzetta Orientale, Quartieri spagnoli e piazza del Gesù
Leggi tutto

La Juve Stabia asfalta il Palermo e si rilancia

La Juve Stabia vince 4-2 a Palermo e si rilancia nuovamente in classifica
Leggi tutto

Covid, ancora altri 2560 nuovi casi e 13 morti in Campania

La percentuali dei positivi è pari al 10,49 %. Stabili ricoveri nelle terapie intensive
Leggi tutto

Napoli, l’arcivescovo ricorda Fortuna Bellisario

Don Mimmo Battaglia ha anche incontrato le donne dell'associazione 'Forti Guerriere' al rione Sanità
Leggi tutto

Scafati, troppe ambulanze in fila: arrivano i carabinieri

Il controllo dei militari per verificare l'assegnazione dei posti e se tutto funziona secondo i protocolli
Leggi tutto

Battipaglia, 22 persone a bere in un pub dopo le 18: tutte sanzionate

Operazione di controllo interforze su tutta la provincia di Salerno: oltre 8mila persone identificate e 247 sanzionate
Leggi tutto

Speranza: ‘Da domani ok a vaccino AstraZeneca anche a over 65’

Il ministro della salute in tv ha parlato anche della possibilità di un prossimo utilizzo del vaccino russo # Sputnik
Leggi tutto

Napoli, il giallo del candelabro sparito da Palazzo Reale

Il prezioso oggetto è sparito da giorni. Il consigliere Borrelli chiede l'intervento di Franceschini
Leggi tutto

Napoli, ancora controlli a Chiaia: 2 parcheggiatori denunciati

Polizia in azione nella zona dei Baretti: identificate oltre 200 persone
Leggi tutto

Napoli, paga gli stipendi anche con il ristorante chiuso: premiata

Assunta Pacifico, titolare del ristorante 'A figlia d''o marenaro, è stata premiata da Coldiretti in vista della festa dell'8 marzo
Leggi tutto

Napoli, Gattuso recupera anche Bakayoko

La lista dei convocati per stasera e la probabile formazione
Leggi tutto

Controlli anti assembramenti nel Vesuviano: 28 sanzionati

Operazione dei carabinieri a San Giuseppe Vesuviano e nei comuni limitrofi
Leggi tutto

Sovrintendenza di Pompei, le prime spine per Zurchtriegel

Sospeso il Servizio di Vigilanza Esterna Notturna degli Scavi di Boscoreale
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..