foto di repertorio


Whirlpool, Fim Cisl: “Silenzio assordante Mise, intervenga Conte”. Intervento del Segretario Generale Raffaele Apetino

 

“Il silenzio assordante di questi giorni da parte del Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e della Sottosegretaria Alessandra Todde sulla drammatica vertenza Whirlpool, è un chiaro segnale che hanno gettato la spugna che rischia di abbandonare definitivamente i lavoratori al proprio destino. Nell’ultimo incontro del 30 ottobre 2020, il Ministro Pantanelli ha affermato che il giorno successivo avrebbe avviato il tavolo permanente su Whirlpool ed in particolare sui siti di Napoli e Caserta”. Così il segretario Generale Fim Cisl Campania Raffaele Apetino.”Siamo ancora in attesa! Sono passati 38 giorni ma quel tavolo permanente di crisi non è mai stato attivato. Noi però non molliamo e non lasciamo sole le lavoratrici e i lavoratori della Campania, continuiamo ad essere al loro fianco fino a quando non si troverà una soluzione”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE  Gli operai Whirlpool Napoli protestano nell'aeroporto di Capodichino

“Ministro e governo forse non hanno chiara l’entità di questa vertenza in una regione con un alto tasso di disoccupazione come la Campania, dove ogni posto di lavoro rappresenta un argine alla criminalità organizzata. Siamo davanti ad una vertenza drammatica che interessa, non solo 357 lavoratori diretti ma altrettanti lavoratori dell’indotto che dallo scorso 31 Ottobre, a seguito della cessazione definitiva delle produzioni su Napoli, sono senza prospettive. Stiamo parlando di circa 700 lavoratori, con le loro famiglie che non possono essere trattai in questo modo scellerato da parte dell’azienda, e dalle istituzioni – spiega Apetino – Un Ministro della Repubblica Italiana che si rispetti non può non tenere conto della sofferenza delle lavoratrici dei lavoratori, tra l’altro, in un contesto sociale ed economico sempre più complesso con la pandemia che ha ulteriormente compromesso la situazione. Dopo il fallimento del Ministro dello Sviluppo Economico, chiediamo al premier Conte d’intervenire con un’azione immediata, concreta e risolutiva della vertenza che dia prospettive l sito produttivo di Napoli e completi la reindustrializzazione del sito di Caserta per evitare che si continui sulla strada della desertificazione industriale in Campania”.”Resteremo al fianco dei lavoratori di Whirlpool, supportando ogni forma di lotta utile al raggiungimento dell’obiettivo e in ogni caso in assenza di riscontri positivi da parte del governo sulla istituzione del tavolo permanente di crisi, anche in un periodo problematico per effetto della pandemia, come gruppo dirigente della Fim Cisl siamo pronti a mettere in campo forme di proteste eclatanti che portino ad una risoluzione positiva della vertenza”, ha concluso.




Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Infermiere napoletano muore in un incidente in Molise

La vittima di 46 anni era appena uscito dal turno di notte dall'ospedale Veneziale di Isernia
Leggi tutto

Arcuri indagato per peculato nell’inchiesta mascherine

L'inchiesta che riguarda l'ex commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus, è quella della fornitura di mascherine cinesi
Leggi tutto

Incidente mortale di Qualiano: il guidatore arrestato per omicidio stradale

Domenico Fragalà è stato posto agli arresti domiciliari dopo la visione dei filmati delle telecamere della zona.
Leggi tutto

Si ribaltano con l’auto: muore 16enne, feriti i due amici

Tragedia della strada nella notte a Qualiano. La vittima si chiamava Gennaro Nappa, feriti i due amici Domenico Fragalà, 19...
Leggi tutto

Napoli, pistola pronta a far fuoco e 2 chili di droga sequestrati al rione Traiano

Controlli dei carabinieri in via Catone. La droga era nascosta nei bidoni per l’immondizia e all’interno di alcuni tubi di...
Leggi tutto

Muore in ospedale parroco della provincia di Caserta

Don Pietro De Felice, 65 anni, è spirato ieri sera nell'ospedale di Caserta. Era originario di Casagiove
Leggi tutto

Pozzuoli, in 12 in un ristorante: tutti multati e locale chiuso

Controlli dei carabinieri in tutto il territorio puteolano
Leggi tutto

Uccide moglie, figlio disabile, due vicini e poi si ferisce

E' accaduto a Rivarolo Canavese in provincia di Torino. A sparare e' stato Renzo Tarabella di 83 anni
Leggi tutto

Il generale Figliuolo blocca le vaccinazioni di massa sulle isole minori

Protestano i sindaci di Ischia, Procida e Capri dopo l'ordinanza del generale Figliuolo che ha stabilito l'ordine di priorita' per...
Leggi tutto

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 11 aprile
Leggi tutto

Emilio Fede ricoverato al S. Raffaele: ‘Mi hanno investito’

La figlia: 'Ha detto che vuole andare a Napoli a mangiare spaghetti con vongole insieme con mamma'
Leggi tutto

Vaccini, in Campania sono 52.071 le prime adesioni per 60-69 anni

Sono 52.071 al momento i cittadini campani dai 60 ai 69 anni che si sono prenotati da stamattina per il...
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati cinque 5 da 50mila euro

Il jackpot per il prossimo concorso sale a 136,1 milioni di euro. TUTTE LE QUOTE
Leggi tutto

Napoli, tappa a Genova per la corsa Champions

La squadra di Gattuso domani sfiderà la Sampdoria per continuare a credere nel quarto posto che permetterà agli azzurri di...
Leggi tutto

Napoli, coppia spacciava in casa al Rione Traiano: in manette

Gli agenti hanno bloccato l’uomo trovandolo in possesso di 140 euro e hanno rinvenuto sul tavolo un involucro con 5...
Leggi tutto

Portici: due spacciatori denunciati dalla polizia

I due fratelli, di 19 e 17 anni, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 10 aprile
Leggi tutto

Napoli, aggredisce i poliziotti in Piazza Santa Maria la Nova: denunciato

L’uomo ha colpito con calci e pugni dapprima gli operatori e, successivamente, l’auto di servizio danneggiandola
Leggi tutto

Marano: Bar aperto dopo la mezzanotte. I carabinieri sanzionano titolare e clienti

Durante le operazioni, i militari dell’arma hanno sanzionato il titolare di un bar in corso Italia.
Leggi tutto

Nursing Up: ‘In Italia mancano 85-90 mila infermieri’

'Il cambiamento deve partire inevitabilmente dalla riforma della sanità territoriale'
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..