Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Napoli. Maltempo, cascata d’acqua dalla rampa della Tangenziale

Pubblicato

in

maltempo napoli


, cascata d’acqua dalla rampa della . Borrelli e Simioli: “Chiesta immediata verifica tecnica dell’accaduto. Cittadinanza allarmata e allagamenti sulla strada sottostante”

“Abbiamo chiesto alla Tangenziale di di verificare immediatamente le cause che hanno generato una vera e propria cascata d’acqua che dal viadotto di corso malta si è abbattuta sulla strada sottostante in modo copioso e violento. Diversi i cittadini che, allarmati dall’insolito fenomeno, hanno segnalato con denunce video l’accaduto. Nelle immagini si vede una enorme quantità d’acqua fuoriuscire dai giunti per abbattersi al suolo. Un volume che ha contribuito non poco all’allagamento della sottostante via Poggioreale. Non è possibile stabilire se si tratti di una crepa o altro, ma è certo che si è assistito a un fenomeno a dir poco preoccupante per il quale necessita immediata chiarezza”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, e del conduttore radiofonico Gianni Simioli che ha ricevuto diverse segnalazioni sull’accaduto.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Ancora incidenti a Napoli: bombe carta contro la polizia in piazza dei Martiri

Pubblicato

in

napoli-bombe contro polizia

Ancora scontri a tra manifestanti e forze dell’ordine. E’ successo in piazza dei Martiri, dove dalle 16 è in corso una manifestazione promossa da lavoratori dello spettacolo ma anche precari e disoccupati.

 

Dopo un secondo lancio di uova con vernice rossa contro il portone di Palazzo Partanna, sede dell’Unione industriali di Napoli e di Confindustria Campania, una parte dei manifestanti presenti in piazza ha cercato di muoversi in corteo in direzione via Chiaia, lanciando il coro: “Corteo, corteo”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: La Guerriglia di Napoli finisce sui siti di tutto il mondo

Condannati i due fermati per la guerriglia di Napoli, feriti anche 4 carabinieri

La tensione è rapidamente salita fino allo scontro tra la prima linea di manifestanti e le forze dell’ordine che hanno risposto con un’azione di alleggerimento, respingendo i manifestanti verso via Carlo Poerio.La Polizia ha risposto con una carica, disperdendo i manifestanti.
La manifestazione era stata segnalata in Questura e prevista dalle 16-20. Presenti anche elementi dei Carc, della lista 7 Novembre, e dovevano andare anche delegazioni di operai Whirpool e Fca. Oltre alle uova con vernice lanciate contro il palazzo, sono state scagliati anche bottiglie e altri oggetti contro le forze dell’ordine. Ci sarebbe stata anche una carica di alleggerimento, disperdendo i manifestanti. Il presidio si e’ trasformato in corteo verso piazza Amedeo, ed e’ seguito da tre delle cinque camionette delle forze dell’ordine che presidiavano la piazza.

Continua a leggere

Le Notizie più lette