“Abbiamo sfondato il muro dei 100mila con Noi Campani-Mastella”.

Lo ha scritto sui social il sindaco di Benevento Clemente che ha aggiunto: “Grazie. Commosso, ringrazio. In due mesi abbiamo creato il simbolo, trovato i candidati. Abbiamo corso, nonostante le difficolta’, in lungo e in largo per la Campania. Dopo anni di sofferenza: rieccoci. Un grande abbraccio. Vi voglio bene”. Anche nel Sannio per le vince la coalizione a sostegno del presidente Vincenzo De Luca che in provincia di Benevento ha totalizzato il 64,64 per cento delle preferenze. Segue la coalizione del centrodestra con il candidato Stefano Caldoro che nel Sannio si e’ fermato al 24,01 per cento.

A seguire il Movimento Cinque Stelle con Valeria Ciarambino candidata a Palazzo Santa Lucia che ha ottenuto il 9,23 per cento. Primo partito nel Sannio e’ stato il Pd, a seguire “Noi Campani” di Clemente Mastella, che e’ invece risultato primo partito nella citta’ di Benevento. I candidati piu’ votati sono stati Luigi Abbate di Noi Campani, movimento di Mastella, con 9.903 preferenze; Erasmo Mortaruolo (Pd) con 6.324 e il sindaco di Bucciano, Domenico Matera (Fratelli d’Italia) con 6.172 preferenze




La Salernitana: ‘Trattativa con i Della Valle? una fake news’

Notizia precedente

Regionali: seggi in provincia Caserta, Graziano rischia l’uscita

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..