Coronavirus Apple

Coronavirus è costretta a richiudere i suoi : infatti 1 su 4 è stato chiuso.Il punto della situazione.

Che il Coronavirus fosse ancora presente in USA è chiaro a tutti e probabilmente anche dalle parti di si sono accorti che non ci sono le condizioni di sicurezza per tenere aperti tutti quanti i suoi store.
Ed infatti tornano a chiudersi gli negli Stati Uniti.

Ad abbassare le serrande sono oltre il 25% dei negozi perchè continua ad esserci una diffusione del coronavirus che negli Stati Uniti non si è ancora attenuata.

Sono 30 gli store che sono stati fermati negli stati di Alabama, California, Georgia, Idaho, Louisiana, Nevada e Oklahoma oltre 47 già chiusi in precedenza

E ricordiamo che  per il Coronavirus Apple non ha proprio riaperto alcuni store fin dall’inizio della crisi sanitaria ; e anche in e nel la situazione non sembra essere migliore.

Questo il comunicato che Apple ha rilasciato all’emittente americana CNBC:

“Considerate le condizioni attuali della COVID-19 in alcune delle comunità servite, stiamo chiudendo temporaneamente i negozi in queste aree.
Prendiamo questa decisione con molta cautela visto che stiamo monitorando attentamente la situazione e non vediamo l’ora di ritrovare i nostri team e i nostri clienti il prima possibile”

Ricordiamo che in Italia gli Apple Store hanno riaperto tra la fine di maggio e l’inizio di giugno.



Pubblicità'

Coronavirus, sono 3 i nuovi positivi in Campania: nessun decesso e due guariti

Notizia Precedente

Coronavirus per il Direttore Generale dell’OMS IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE

Prossima Notizia