guardia costiera
______________________________

 Napoli. Operazione della Guardia Costiera rimuove pontili abusivi a tutela dell’ambiente marino sul lungomare di Napoli nello specchio d’acqua prospiciente il Consolato americano.

Sotto il coordinamento dell’autorità giudiziaria di Napoli e in linea con quanto disposto dal direttore marittimo della Campania, ammiraglio ispettore Pietro Vella, l’attività è scattata alle prime luci dell’alba e ha visto impiegati una motovedetta, personale del 2° Nucleo sommozzatori di Napoli e pattuglie via terra con autoveicoli di servizio con circa 20 militari coordinati sul posto dal luogotenente Carlo Nigro, che hanno operato congiuntamente ai militari della stazione Carabinieri di Posillipo. I controlli hanno consentito di rilevare occupazioni abusive di alcuni tratti di scogliera, consistenti principalmente nel posizionamento di alcuni piccoli pontili e costruzioni in legno o lamiera ed altri più estesi abusi, il tutto privo di qualsivoglia titolo autorizzativo e del tutto difforme da qualunque normativa di sicurezza. I responsabili delle occupazioni abusive sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Contestualmente, gli uomini della Guardia Costiera hanno proceduto all’immediata diffida di rimozione coattiva di tutto quanto realizzato, anche a tutela degli stringenti vincoli paesaggistici che caratterizzano la zona. All’esito delle operazioni, veniva totalmente ripristinato lo stato dei luoghi.


Di La Redazione



Ti potrebbe interessare..

Altro Campania