22.9 C
Napoli
mercoledì, Luglio 15, 2020

Minacce a titolare agenzia pompe funebri: presi due del clan Esposito

DALLA HOME

Hanno minacciato il titolare di un’agenzia di pompe funebri perché non lavorasse nel territorio del concorrente protetto dal clan.

E’ quanto contestato nella misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli agli indagati Pietro Cirella ed Eugenio Galluccio, entrambi arrestati dai carabinieri nell’ambito di un’indagine della Direzione distrettuale antimafia partenopea. Il primo è agli arresti domiciliari, mentre Galluccio è in carcere, in virtù della sua appartenenza al clan Esposito di Sessa Aurunca  che in passato gli è costata una condanna definitiva.

I due rispondono di tentata estorsione con l’aggravante del metodo mafioso; Cirella anche di illecita concorrenza con minaccia o violenza. L’inchiesta, condotta dai carabinieri di Carinola e del reparto di Mondragone, è partita nel novembre 2019 dopo la denuncia della vittima, che non poteva piu’ lavorare nel comune di Carinola.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità'

ULTIME NOTIZIE

ciclisti investiti

Ciclisti travolti da furgone in Puglia: morto anche il terzo ragazzo

E' morto all'ospedale Bonomo di Andria anche il terzo ragazzo che viaggiava sulla statale 170 a bordo di una bici elettrica travolta da un...
ladro arrestato castellammare

Castellammare, tradito dalle telecamere: arrestato ladro di 26 anni

Una vetrina rotta e merce rubata per un danno complessivo di circa 2mila e 300 euro. E’ questa la scena che si è trovato...
movida_napo

Movida, la nuova hit estiva di Napo, da giovedì 16 luglio disponibile in radio...

Movida, la nuova hit estiva di Napo, da giovedì 16 luglio disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali     Il brano vuole lanciare un...

OROSCOPO

oroscopo

Oroscopo, la giornata di oggi segno per segno

Oroscopo, cosa ci aspetta oggi 15 luglio secondo lo Zodiaco Ariete - Quando c'è da combattere per il futuro professionale non potete tirarvi indietro. È...

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?