“I Consiglieri di opposizione chiedono l’annullamento del bando per vizi di legittimità delle procedure”

Scadrà il 12 Giugno il termine per la partecipazione al nuovo bando quinquennale per la gestione integrata del ciclo dei rifiuti, deliberato dalla Giunta Comunale il 24 Marzo scorso. La base d’asta per le offerte economiche è di circa 49 milioni di euro, ovvero quasi 10 milioni di euro annui contro gli 8 milioni corrisposti all’attuale gestore, in virtù dell’appalto scaduto lo scorso febbraio. Attualmente il servizio è ancora svolto, in proroga di 6 mesi, dalla De Vizia S.p.A.

Per i Consiglieri Comunali di opposizione, l’iter seguito per l’indizione della nuova gara sarebbe però caratterizzato da diversi profili di illegittimità e pertanto ne è stato chiesto l’annullamento.

«Quanto accaduto è inaccettabile oltre che essere palesemente contro le norme. Il Sindaco e la sua Giunta hanno mostrato ancora una volta di non avere nessun rispetto per il e per il ruolo e le prerogative dei Consiglieri. La legge attribuisce al Consiglio e non alla Giunta la competenza sugli atti riguardanti l’organizzazione dei pubblici servizi – riferiscono i Consiglieri Comunali, Antonio Caso e Domenico Critelli del M5S e Raffaele Postiglione di “ ORA!”, Lydia De Simone e Vincenzo Daniele del Gruppo Misto, Pasquale Giacobbe di Forza Italia – Invece, senza alcuna discussione, né nelle commissioni né in Consiglio, e in assenza di indicazioni specifiche nei documenti di programmazione vigenti, Sindaco e Assessori hanno deciso d’imperio di dettare nuove linee di indirizzo che stravolgono l’attuale gestione del ciclo dei rifiuti. Pertanto, abbiamo ufficialmente chiesto l’annullamento del bando e se non saremo ascoltati ci rivolgeremo nuovamente al Prefetto.»

LEGGI ANCHE  Napoli: manca il numero legale, sciolta la seduta del Consiglio comunale

Le nuove linee di indirizzo “dettate” dalla Giunta, infatti, prevedono l’esternalizzazione dell’attività di spazzamento, attualmente svolta internamente con il supporto dei lavoratori socialmente utili, e il passaggio dal modello di raccolta differenziata “pesante” a quello “leggero” (con il vetro a parte). I centri di raccolta, l’area di trasbordo, i mezzi e le attrezzature per lo spazzamento, realizzati e acquistati con fondi pubblici, saranno dati in gestione al nuovo affidatario a cui verranno ceduti i ricavi derivanti dalla vendita del multimateriale, a fronte di compenso economico.

«Modifiche sostanziali di cui si sarebbe dovuto discutere approfonditamente in sede di Consiglio. A ciò c’è da aggiungere una strana coincidenza che stiamo approfondendo: il 15 Maggio scorso, con una Delibera di Giunta, si è proceduto a riconoscere alla De Vizia la cifra di 1,3 milioni di euro attraverso un accordo bonario per la definizione di una controversia pendente in giudizio e risalente agli anni 2006-2008. Perché proprio e solo ora?» concludono i consiglieri di opposizione.

LEGGI ANCHE  Mico Argirò feat. Andrea Tartaglia in 'Le canzoni divertenti'

I Consiglieri Comunali

Antonio Caso (M5S; cell.: 347 131 6165)

Domenico Critelli (M5S)

Raffaele Postiglione ( ORA!)

Lydia De Simone (Gruppo Misto)

Vincenzo Daniele (Gruppo Misto)

Pasquale Giacobbe (Forza Italia)


Cronache Tv



Flash News

Scuola Campania: ricorsi e controricorsi tra No Dad e Si Dad

Si preannuncia una serie di ricorsi legali amministrativi tra i contrari e i favorevoli alla didattica a distanza nelle scuole della #Campania
Leggi tutto

Napoli, corteo per Ugo Russo e la famiglia annuncia un’associazione per i ragazzi

In 300 hanno partecipato alla manifestazione. La lettera del padre, #VincenzoRusso
Leggi tutto

Elicottero cade nel Casertano: feriti i due occupanti

I due #feriti, un uomo e una donna, hanno riportato ferite giudicate non gravissime
Leggi tutto

Napoli, al Cardarelli terapia intensiva quasi piena

L'ospedale partenopeo specializzato in malattie infettive resiste alla terza ondata che sta affollando nuovamente quasi tutti i posti letto
Leggi tutto

Cede struttura muraria nel Parco delle Terme di Baia

Verifiche e controlli della struttura sono condotti con l'ausilio dei Vigili del Fuoco
Leggi tutto

Nuovo mega murales di Maradona a Bacoli, luogo memoria per i giovani

E' stato realizzato sul muro degli spogliatoi di quello che fu il campo di calcio 'Maremorto' di Bacoli,
Leggi tutto

Terra dei Fuochi: sequestrato un complesso aziendale con 700 bufale

Sequestrato un complesso aziendale con 700 bufale nella Terra dei Fuochi
Leggi tutto

Covid: nel Salernitano sindaci chiudono parchi e piazze

Nel Salernitano, i sindaci, in via precauzionale, continuano a firmare ordinanze che dispongono misure piu' restrittive a tutela della salute
Leggi tutto

Bimbo morto dopo l’operazione alle tonsille, medici assolti anche in Appello

La Corte di Appello di Napoli ha assolto i medici coinvolti nella vicenda di 8 anni fa
Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli controlli anti assembramenti ai Decumani. Chiusi tre bar e denunciato un parcheggiatore

Continuano serrati i controlli ai Decumani: chiusi bar e denunciato un parcheggiatore
Leggi tutto

Napoli, Galleria Vittoria, Borrelli (Europa Verde): “Commissario ad acta per le gallerie della città”

Borrelli (Europa Verde): “Commissario ad acta per le gallerie della città”
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri #vincenti di oggi 27 febbraio
Leggi tutto

Napoli, danneggia un’auto con un coltello in Piazza Enrico De Nicola: denunciato

L’uomo, un 67enne napoletano, è stato denunciato per porto di armi
Leggi tutto

Un super gol di Borrelli regala tre punti d’oro alla Juve Stabia

Un eurogol di Borrelli regala la vittoria alla Juve Stabia sul difficile campo del Bisceglie.
Leggi tutto

Napoli, De Laurentiis pensa ad un ritorno di Sarri

#FaliRamadani, agente di #Sarri, e che ha nella sua scuderia anche i calciatori #Maksimovic e #Koulibaly, sarà lunedì a #Napoli
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati sette 5 da 34 mila euro

La #combinazione vincente di oggi 27 febbraio e le quote
Leggi tutto

Pozzuoli, si rifiuta di pagare il ticket e aggredisce un dirigente dell’ospedale: denunciato

Protagonista un pregiudicato di 48 anni di #Pozzuoli
Leggi tutto

Napoli, pusher arrestati alla ‘Vela Rossa’ di Secondigliano

Operazione Alto Impatto al rione #Monterosa, in manette sono finiti #MarkoMarkovic e #TaysonLazic
Leggi tutto

Badanti casertani uccisi, il terribile scenario dell’autopsia anticipato da ‘Chi l’ha Visto?’

Prima di essere uccisi i due sono stati storditi con del #sonnifero
Leggi tutto

Covid, 18.916 casi e 280 morti in Italia. percentuale al 5,8%

I #morti sono 280, in aumento rispetto a ieri (253), per un totale dall'inizio della #pandemia di 97.507
Leggi tutto

Napoli, flash mob per Irina: Borrelli aggredito all’ingresso dell’ospedale Pellegrini

#Borrelli: "Non mi lascerò intimidire dai delinquenti"
Leggi tutto

Covid, torna a calare in Campania la curva dei contagi

Sono 2.215 (di cui 211 casi identificati da test antigenici rapidi) i casi #positivi su 22.732 tamponi esaminati. 14 le...
Leggi tutto

Castellammare: positiva al Covid-19 va a lavorare, denunciata

Il caso della edicolante di #piazzaMatteotti. Il sindaco chiede il tracciamento dei contatti
Leggi tutto

Frattamaggiore: esplodono colpi d’arma da fuoco in piazza, arrestati.

In manette sono #PasqualeDiBello, 29enne di Mugnano e #AntimoLuigiBencivenga, 35enne napoletano
Leggi tutto

Campania, la nuova ordinanza De Luca: ‘Scuole chiuse fino al 14 marzo’

Il testo completo dell'ordinanza numero 6 del presidente #DeLuca
Leggi tutto

A Castellammare spunta l’avviso anti untori: ‘Positivi rimanete a casa o vi denunciamo’

L'avviso è comparso sul portone di un edificio della centralissima via #Nocera
Leggi tutto

Napoli, incendio di Fuorigrotta: sta meglio il figlio ustionato

Dario Schiano ha riportato ustioni di secondo grado sul 15% del corpo, soprattutto su volto, mani e braccia.
Leggi tutto

Inchiesta sulla morte di Maradona, 2 delle figlie sentite in Procura

Gianinna e Jana sono state ascoltate venerdi' nell'indagine
Leggi tutto

Covid, a Napoli è arrivata anche la variante Brasiliana

I due casi su pazienti del #Cotugno, uno attualmente ricoverato ed in condizioni definite 'stabili', un altro dimesso da qualche...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..