Seguici sui Social

Campania

Coronavirus, ultimati i lavori al “Da Procida” di Salerno: sopralluogo di De Luca

Pubblicato

in


Pubblicità


Sono stati completati i lavori all’interno dell’ospedale “Giovanni Da Procida” di Salerno per l’emergenza Coronavirus. Il primo piano del vecchio sanatorio, infatti, ospiterà 56 posti letto di degenza per pazienti affetti dal virus.
Dopo i primi lavori di adeguamento, servirà ancora qualche giorno per allestire il reparto. E, al termine di tutti gli interventi, saranno 80 i posti letto complessivi. L’investimento per attrezzare l’intera struttura è pari ad un importo di 1.7 milioni di euro e comprende la creazione della terapia intensiva (8 posti letto)al terzo piano e di quella sub-intensiva (6 posti) al secondo, per un costo di quasi un milione. Il resto della spesa è destinato ai lavori per i posti letto al secondo e al primo piano.

Pubblicità

Il primo che ha voluto vedere di persona il “nuovo” Da Procida è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca insieme al commissario straordinario dell’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” Vincenzo D’Amato. Una visita inattesa, quella del governatore, che ha ringraziato gli operai della ditta incaricata per aver completato i lavori a tempo di record.

Continua a leggere
Pubblicità