La Whirlpool conferma di voler abbandonare il sito di Napoli ed Invitalia è già alla ricerca per conto del governo di un nuovo soggetto che subentri alla multinazionale americana. E’ quanto emerso finora, secondo quanto riferiscono alcuni presenti, al tavolo in corso al ministero dello Sviluppo economico, presieduto dal ministro Stefano Patuanelli. L’obiettivo e’ quello di arrivare alla selezione finale di un possibile investitore a luglio .Barbara Tibaldi, della segreteria nazionale della Fiom Cgil, entrando alla riunione del tavolo di concertazione al Mise, attorniata da un centiamo di operai venuti in delegazione dallo stabilimento di Napoli che rischia la chiusura, ha detto che se con la mediazione del ministro Patuanelli non sara’ trovata una soluzione positiva alla vertenza “indiremo uno sciopero generale dell’intero gruppo”. “E’ normale che ci sia tensione a questo appuntamento – dice ad “Agenzia Nova” il segretario della Fiom Campania, Massimiliano Guglielmi – perche’ i lavoratori sono senza prospettive da oltre nove mesi”. Invitalia entra nella partita Whirlpool e promuove la ricerca di un altro soggetto industriale che acquisisca lo stabilimento di Napoli garantendo un piano industriale “credibile” che, cioè, “prospetti una ripresa delle attività produttive , sostenibile nel lungo periodo, e in grado capitalizzare tutte le competenze del personale oggi presente nello stabilimento”. E’ quanto riferiscono fonti sindacali dopo l’intervento e le slide presentate al tavolo da Invitalia. Una selezione che dovrebbe concludersi “entro luglio 2020” e che sarà rivolta ad aziende, gruppi sia nazionali che internazionali operanti nello stesso settore industriale o in altri almeno nella fase iniziale di concerto. A tutti i potenziali ‘pretendenti’ verrà richiesto di presentare una “proposta vincolante di insediamento” corredata del piano industriale.

Napoli, falso allarme Coronavirus per lo sposo cinese ricoverato al Cotugno

Notizia Precedente

Giudice pace Torre Annunziata,svolta dopo 10 giorni sciopero

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..