La National Health Commission ha riportato un aumento del numero di persone infette a 1.287 con 41 morti. L’ultimo conteggio proviene da 29 province e città di tutta la Cina e comprende 237 pazienti in gravi condizioni. Tutti i 41 decessi sono stati in Cina, di cui 39 nella provincia di Hubei, epicentro dell’epidemia, e uno ciascuno nelle province di Hebei e Heilongjiang.Oltre 36 milioni di persone sono bloccate, mentre dopo i 3 casi accertati in Francia, anche l’Australia ha confermato il suo primo caso. Wuhan e altre 13 città della provincia sono state isolate in uno sforzo senza precedenti per contenere il micidiale Virus respiratorio che intanto si va diffondendo in altre aree della Cina e in altri Paesi. La commissione sanitaria ha inoltre 180 nuovi casi nella provincia, 77 dei quali a Wuhan, ma per il resto il contagio ha riguardato città più piccole e scarsamente collegate. Il dato si aggiunge agli 830 casi conclamati di infezione a livello nazionale.

Napoli, vede in stazione l’agente della Polfer che aveva arrestato il suo compagno e lo aggredisce: in carcere 48enne di Acerra

Notizia Precedente

Cavalla ‘impazzita’ durante il parto uccide il proprietario a calci e ferisce il figlio

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..