Maltrattamenti in famiglia a Cava de’ Tirreni, arriva la decisione del tribunale. Un salernitano di 44 anni è stato condannato a 3 anni di reclusione per aver picchiato la madre 77enne per avere i soldi.L’uomo è stato giudicato per le accuse di maltrattamenti ed estorsione dal giudice monocratico di Nocera Inferiore.I fatti risalgono al periodo che va dal 2015 al 2018 e si sono consumati nel comune di Cava de‘ Tirreni. L’uomo avrebbe ripetutamente aggredito e minacciato la madre anziana, con percosse e ingiurie verbali continue, oltre che con un lancio di oggetti.



Pubblicità'

Osservati ed intercettati dalla Polizia. In uno scomparto segreto avevano nascosto 77 dosi di cocaina e 1500 euro: 2 arresti

Notizia Precedente

Londra: monta la polemica sul killer scarcerato in anticipo

Prossima Notizia