Dormiva su un aereo Chiara Ferragni quando è stata immortalata da un “paparazzo”. In volo da Milano a NewYork, dove è attesa per la presentazione del documentario sulla sua vita “Chiara Ferragn Unposted”, che sarà disponibile su Amazon Prime in tutto il mondo il 29 novembre, la fashion blogger e stilista ha fatto un brutto incontro, che lei stessa ha raccontato, sia in inglese che in italiano, sulle storie di Instagram. “Mentre dormivo in aereo, quella mezz’ora in cui sono riuscita ad addormentarmi, questo tizio sulla cinquatina – ha detto – è venuto e ha cominciato a farmi foto mentre dormivo che è una cosa supermaleducata e da ‘psyco’. Per fortuna, il mio amico Fabio (il general manager della Ferragni, Fabio Maria Damato, ndr.), che era seduto dal lato del corridoio mentre io ero dal lato del finestrino, ha visto la scena, l’ha preso per la felpa e l’ha rincorso. Questo qua si è nascosto nel bagno per un quarto d’ora. Fabio l’ha aspettato e poi questo qui ha fatto vedere che aveva cancellato la foto”, ha spiegato la Ferragni ai suoi oltre 17 milioni di followers, scrivendo in sovrimpressione sulla storia: “Quanto è rozzo fare una foto di me che dormo? Tu sei strano!”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati