Mercoledì pomeriggio personale del Commissariato di Castellammare di Stabia ha fatto irruzione in un terraneo della cintura stabiese dove sono state rinvenute circa 7.000 targhe per veicoli, soprattutto straniere, di cui alcune già pronte per essere immesse sul mercato clandestino, ed altre totalmente in bianco nonché cliché, stampi ed una pressa.

LEGGI ANCHE  Napoli: con Zielinski e Lozano l'attacco torna a brillare

Lì gli agenti hanno trovato, intento alla produzione, A.A., un 24enne con precedenti di polizia; la disponibilità dell’immobile, invece, è stata ricondotta a G.C., un 32enne con precedenti specifici di polizia.

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Abusi su una ragazzina di 12 anni arrestato parroco del Casertano

Notizia precedente

‘The Deal’, il nuovo singolo di Joseph Martone per FreakHouse records

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..