HomeCinemaVenezia a Napoli. Domani 27 ottobre protagonista Franco Maresco

Venezia a Napoli. Domani 27 ottobre protagonista Franco Maresco

google news

Franco Maresco con “La mafia non è più quella di una volta” e i registi Simone Isola e Fausto Trombetta con il documentario su Claudio Caligari “Se c’è un aldilà sono fottuto. Vita e cinema di Claudio Caligari”, sono i protagonisti della giornata di domani, domenica 27 ottobre al Cinema Astra, di “Venezia a Napoli. Il cinema esteso”, la rassegna diretta da Antonella Di Nocera che si chiuderà lunedì 28 ottobre con la proiezione dei cortometraggi della Settimana della Critica all’Accademia di Belle Arti di Napoli e l’anteprima del film documentario sul rivoluzionario stilista Pierre Cardin, “House of Cardin” di P. David Ebersole e Todd Hughes, all’Institut Français.
Ricco il programma della giornata di domenica 27 ottobre che inizierà alle ore 16 al Cinema Astra con il film d’animazione, Premio per la Migliore Sceneggiatura a Venezia, “No.7 Cherry Lane” di Yofan, storia di uno studente di letteratura inglese della Hong Kong degli anni ’60, che rimane coinvolto in un triangolo amoroso con la donna a cui sta facendo da tutor e la madre di quest’ultima. In collaborazione con l’Istituto Confucio di Napoli, il film sarà presentato dalla direttrice Paola Paderni. Alle ore 18,15 Maddalena Stornaiulo presenta “Sufficiente”, il corto, evento speciale alle Giornate degli autori, che racconta di una scuola della periferia nord di Napoli e di uno studente, più volte bocciato, alle prese con la licenza media. Protagonista alle ore 19 il regista Franco Maresco con la proiezione di “La mafia non è più quella di una volta”, un viaggio dentro la mafia e l’antimafia nella Palermo di oggi, Premio Speciale della Giuria a Venezia. Introducono Antonella Di Nocera e Bruno Roberti. In serata alle ore 21,30 il film documentario “Se c’è un aldilà sono fottuto. Vita e cinema di Claudio Caligari” di Simone Isola e Fausto Trombetta. Vita e cinema nella parabola umana di Claudio Caligari raccontati attraverso le tappe della lavorazione di “Non essere cattivo”, con le immagini e i ricordi di attori e tecnici del suo terzo ed ultimo film. I registi presenteranno il film anche alla visione delle ore 18 al Teatro Ricciardi di Capua con introduzione di Francesco Massarelli. Al Ricciardi, segue alle ore 21, la proiezione di “All this Victory” di Ahamad Ghossein (Gran Premio Settimana Internazionale della Critica).
Chiusura lunedì 28 ottobre con due appuntamenti. Alle ore 10 nell’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, proiezione di SIC@SIC, i cortometraggi della Settimana della Critica, in collaborazione con la scuola di cinema e televisione dell’Accademia di Belle Arti. Interverranno Stefano Incerti, Diego Del Pozzo ed Eddie Bertozzi. Alle ore 19 all’Institut Français, il film documentario sul rivoluzionario stilista Pierre Cardin “House of Cardin” di P. David Ebersole e Todd Hughes. Sarà presente Rodrigo Basilicat Cardin, direttore generale di Pierre Cardin Group. Saluti del console generale di Francia Laurent Burindes Roziers a Napoli e di Antonella Di Nocera.

La manifestazione è diretta da Antonella Di Nocera, a cura di Parallelo 41, con il contributo di MIBACT, Regione Campania, in collaborazione con Biennale di Venezia, 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Università degli Studi di Napoli Federico II e Coinor, Arci Movie, Institut Français Napoli, Istituto Confucio dell’Orientale, Goethe Institut, Istituto Luce, Giornate degli Autori, Settimana Internazionale della Critica di Venezia, Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, Cineteca di Bologna, Accademia di Belle Arti di Napoli, Film Commission Regione Campania, Istituto Cervantes, Rassegna Sguardi Ostinati di Casalnuovo, Moby Dick. Con il patrocinio dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli, Università degli Studi di Napoli L’Orientale, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Tutti i film stranieri sono proiettati in versione originale e sottotitolati in italiano.

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scarico
Regina Ada Scarico, ha lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ha avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ha curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Schiaffi e pugni alla compagna: carabinieri arrestano 39enne marocchino

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Cesa, i carabinieri hanno tratto in arresto un 39enne di origine marocchina ed attualmente residente nel comune della provincia...

Trecase, vuole il pacco alimentare e danneggia la sede: denunciato

Trecase. Vuole il pacco alimentare a tutti i costi e un "no" scatena la sua rabbia. 43enne denunciato dai Carabinieri. Via Sciesa, Trecase. Sede della...

Europei di calcio femminile: un nutrizionista campano nello staff delle Azzurre

Manca poco ormai al calcio d’inizio del Campionato Europeo di calcio femminile che si disputerà in Inghilterra dal 6 al 31 luglio. Al torneo,...

Boscoreale, incendiata auto di un pregiudicato al Piano Napoli

Boscoreale. Questa notte, intorno alle 3, i carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata sono intervenuti in Via Settetermini (is. 12) per un’auto in...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita