Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli, dopo la doppietta contro l’Hellas Verona è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo sofferto tantissimo stasera. L’Hellas è una squadra tosta, fisica, che mette intensità. Io sono felicissimo, ho segnato i primi gol della stagione e abbiamo vinto. Dobbiamo continuare su questa strada. In nazionale non ho giocato tantissimo, a Napoli ho avuto problemi di salute a inizio stagione, ora sto bene, spero di riuscire a giocare di più e avere continuità. Ho tanta fame di gol, di giocare. A inizio stagione non stavo bene, ora sì, voglio giocare e fare gol. E’ questo che mi fa felice.

Rinnovo? Stiamo parlando, vediamo che succede. Io sono molto felice al Napoli, non posso dire null’altro perché il mio procuratore sta parlando con la società. Ora sono felice, ma la prossima settimana c’è la Champions e piano piano ci concentriamo su questa partita. Voglio fare gol in Champions perché l’anno scorso non l’ho fatto purtroppo. A Salisburgo sarà tosta, fa pressing alto e mette intensità, ma noi siamo pronti”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati