Ha ottenuto gli arresti domiciliari a Siena, concessi dal tribunale del Riesame di Napoli, Silvestro Ferraro, 60 anni di Sparanise ma residente a Campo di Giove (L’Aquila). Conosciuto da tutti con il nome di Silvano, nome della sua autoscuola a Marcianise, è rimasto coinvolto nella maxi inchiesta ‘patenti facili’ della Procura di Santa Maria Capua Vetere che 10 giorni fa ha portato in carcere 13 persone.
Insieme al nipote Giuseppe Ferraro 44 anni di Marcianise detto Tiziano (lo stesso arrestato) nelle intercettazioni, millantando conoscenze importanti, scrive il gip Nicoletta Campanaro “Tiziano propone allo zio Silvano di far conseguire la patente guida all’ex giocatore della Juventus Simone Zaza (non indagato) al quale ha già chiesto un compenso di 7 mila euro”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati