Marcianise. Trasferito al 41bis nel carcere di L’Aquila Achille Piccolo, il ras del clan dei Quaqquaroni.
Achille Piccolo, difeso dall’avvocato Angelo Raucci, è figlio di Antimo Piccolo, capo clan deceduto nell’agguato del 12 novembre 1986.

Contenuti Sponsorizzati