Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Vicaria- Mercato, in seguito ad una attività investigativa, hanno bloccato un giovane magrebino in via Postica Maddalena, mentre usciva di casa con della sostanza stupefacente.
Durante il controllo nell’abitazione, in un vano ricavato nel muro, sono stati rinvenuti due panetti di hascisc del peso complessivo di circa 170 grammi e la somma di 810 euro.
L’uomo, Kanzoul Mohammed Amine, 25enne tunisino, irregolare, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio.

Giugliano, facevano sversare illegalmente rifiuti nei loro terreni: denunciati in due

Notizia Precedente

Verdoliva: ‘Grazie all’impegno di tutti ora Capri ha un servizio sanitario efficiente’

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..