Sequestri di piante di cannabis e dosi di marijuana da parte dei carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia, con un arresto e 2 denunce.
E’ stato arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Raffaele Di Martino, un 22enne di Castellammare di Stabia già noto alle forze dell’ordine. E stato sorpreso a detenere in casa 100 dosi di marijuana oltre a un bilancino di precisione, bustine di cellophane, una spillatrice e 5.300 in contante. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.
Due invece i denunciati, anche questi per detenzione di droga a fini di spaccio. Si tratta di un 50enne di Santa Maria la Carità già noto alle forze dell’ordine teneva a crescere in casa una pianta di cannabis indica mentre un 58enne di Sant’Antonio Abate ne teneva 2, oltre a nascondere 8 grammi di marijuana confezionata in dosi. La droga e il materiale utile a confezionarla sono stati sequestrati. Durante i controlli inoltre, al rione Savorito, i carabinieri hanno “beccato”e segnalato alla prefettura di Napoli 2 assuntori di marijuana.

Dentisti: boom di richieste in Croazia

Notizia Precedente

Prof derisa in classe: la Polizia postale indaga sul video

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..