Casagiove, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, unitamente a personale del nucleo cinofili di Sarno, hanno arrestato Antonio Novelli, di 33 anni, del posto. L’uomo, nel corso di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola Beretta modello 98 Fs, cal. 9×21, risultata oggetto di furto commesso in Salerno nell’anno 2012; n. 14 cartucce cal. 9x21ed un taser-gun modello fbq2002-a, comprensivo di nr. 03 cartucce con dardi da lancio, carico e perfettamente funzionante. Dette armi e munizioni erano abilmente occultati in un doppio fondo di una parete e contenuti all’interno di un involucro di cellophane.
L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Ferisce madre e la sorella con delle forbici: giudizio immediato per un 50enne dopo l’ennesima violenza

Notizia Precedente

Tangenziale di Napoli, chiuso per una notte il tratto tra Zona Ospedaliera e Camaldoli

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..