‘story riders’ premia l’eccellenza svelate le aziende protagoniste della v edizione



Il riconoscimento di “Story Riders” assegnato alle che si sono distinte per performance, strategia e sostenibilità verrà consegnato durante l’incontro di anteprima previsto il prossimo 30 agosto, a partire dalle ore 18, presso il Palazzo Baronale de Conciliis di Torchiara (SA). Un premio per supportare e valorizzare le eccellenze del Cilento. Ad aggiudicarselo per la V edizione della manifestazione 8 imprese supportate dalla BCC di Buccino e dei Comuni Cilentani e 5 imprese supportate dal Parco Nazionale del Vallo di Diano e Alburini – che ha concesso loro l’utilizzo del marchio – e individuate da Angela Riccio, ideatrice della kermesse culturale. in crescita che puntano sulla qualità e si distinguono per capacità organizzativa e valorizzazione delle tipicità locali. Alla cerimonia di premiazione saranno presenti tra gli altri il Sindaco di Massimo Farro, il Presidente del Parco Nazionale del Tommaso Pellegrino, il Presidente della BCC di Buccino e dei Comuni Cilentani Lucio Alfieri.
Le imprese vincitrici sono grandi eccellenze dell’enogastronomia cilentana come il caseificio l’Antica Giara, Al.ma di Mautone Vincenzo, l’azienda vitinicola di Alfonso Rotolo, l’oleificio Conti, l’azienda agricola Ferrante, il Birrificio artigianale FIEJ, la Gusto Picone, Essentia Cilento, Tenuta Vannulo, Serra Marina, Azienda Agricola San Felice e Tenuta Cobellis. L’evento gode del patrocinio del Comune di Torchiara, della Provincia di Salerno, della Regione Campania e del Parco Nazionale del Cilento.
Imprenditoria, arte, cultura ed emozioni: “Story Riders” continua… dopo l’evento di anteprima, il suggestivo borgo di Torchiara, dal 4 al 6 ottobre si animerà – anche grazie alla collaborazione di opificio Santomiele sempre attento alla cultura e alla qualità – con incontri letterari, laboratori di scrittura, proiezioni cinematografiche e tante novità.

LEGGI ANCHE  Da Mattarella 36 onorificenze al merito, più della metà a donne
ADS



Regina Ada Scarico, ha lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ha avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ha curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

    Morta in Toscana Claretta Wiedermann Cerio, lutto a Capri

    Notizia precedente

    Si perde tra i boschi del Pollino, ritrovato in mattinata

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..