‘Un giorno all’improvviso’ di Ciro d’Emilio in proiezione al Teatro San Francesco. Giovedì 25 luglio

“Un giorno all’improvviso” sarà in proiezione al teatro San Francesco di Scafati. Giovedì 25 luglio alle ore 20.30, grazie alla sensibilità di don Peppino De Luca, Scafati ospiterà il regista esordiente Ciro D’Emilio per la proiezione evento del suo film rivelazione, girato in parte anche a Scafati con lo scopo di descrivere la crudeltà della provincia. Ciro D’Emilio è scafatese nel sangue ed ha voluto fortemente che il suo primo film, quello che l’ha consacrato sul panorama cinematografico italiano, a partire dalla 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, venisse proiettato nella città dove D’Emlio nel maggio del 2018, ha allestito parte del suo set. Alla biennale di Venezia il film è selezionato per gareggiare nella sezione “Orizzonti”, la seconda competizione più importante dopo quella principale. Ciro ed il suo casting sono tra i ventuno film selezionati in “Orizzonti”. Il 5 settembre alla Darsena, il film riceve nove minuti di applausi dinanzi ad un pubblico di 1200 intenditori. Da questo momento lo scafatese D’Emilio vedrà il suo film in concorso nei maggiori festival italiani ed internazionali d’arte cinematografica. Ha una protagonista dal successo sicuro, Anna Foglietta, ed un esordiente Giampiero De Concilio, nel ruolo di figlio. Dall’Italia alla Francia, agli Stati Uniti, al Giappone e presto anche in Oceania, “Un giorno all’improvviso” è acquistato anche dalle Sky line. Il 29 novembre 2018 il film esce nelle sale, anche in comuni minori, tranne che a Scafati: la città sembra ignorare il successo di D’Emilio. In Campania solo Caserta, Napoli e Mirabella Eclano si preoccupano di proiettare il film in città. I risultati del film, tuttavia, non possono rimanere inosservati. Alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, il film riceve il premio della critica sociale “Sorriso diverso” e Giampiero De Concilio riceve il premio “NUOVO IMAIE”. Ai Nastri d’Argento Anna Foglietta ha vinto il premio come miglior attrice protagonista e D’Emilio ha ricevuto la nomination come miglior regista esordiente. L’esordiente Giampiero De Concilio, nella stessa manifestazione, ha ricevuto il premio “Guglielmo Biraghi”, come migliore attore rivelazione dell’anno. Nella serata di domani si onorerà D’Emilio e la sua verve di regista, il suo film, nonché un casting di successo.
La città di Scafati è pronta anche a ripartire culturalmente. Con il patrocinio del Comune di Scafati, assessorato alla cultura Alessandro Roberto Arpaia e la sponsorizzazione dell’azienda Aniello Longobardi, dello Studio CTA dell’ingegnere Di Lallo e della Società OnlyAdv di Silvio Amato.
L’ingresso è gratuito. Per maggiori informazioni contattare il numero 3460502598

 

Regina Ada Scarico
Contenuti Sponsorizzati