Picchia la ex fidanzata e dà fuoco a 4 auto: finisce sotto processo

Il 25enne accusato di violenza e lesioni per i maltrattamenti alla ex compagna. Ha bruciato le vetture parcheggiate sotto il palazzo della ragazza
Non solo le botte alla compagna ma ha bruciato anche 4 auto parcheggiate sotto casa della ragazza dopo che era stato allontanato dall’abitazione.
Per questo motivo il gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto la richiesta della Procura e disposto nei confronti di un 25enne di Falciano del Massico il giudizio con immediato. Il giovane, difeso dall’avvocato Angelo Librace, dovrà comparire in aula per la prima udienza fissata a novembre per rispondere all’accusa di violenza e lesioni.
L’indagine, che ha portato all’arresto del 25enne alla fine di giugno, è partita in seguito alla denuncia da parte della ex. Denuncia che è stata riscontrata anche da altre testimonianze secondo le quali il 25enne in diverse occasioni avrebbe colpito la donna con schiaffi, calci e pugni. Dopo l’allontanamento dall’abitazione il 25enne, non accettando la fine della relazione, ha incendiato 4 vetture parcheggiate sotto casa della ragazza e di proprietà di persone legate alla sua famiglia.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati