Per migliaia di studenti è stato impossibile accedere ai servizi online dell’Ateneo casertano
Un attacco informatico alle reti dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’. Da questa mattina migliaia di studenti sono infatti alle prese con l’impossibilità di accedere ai servizi online dell’ateneo casertano per “un attacco informatico sul portale, che è stato rilevato e gestito”, si legge in una comunicazione diffusa via email agli studenti.
A scopo cautelativo l’università ha inoltre provveduto a reimpostare le password di sicurezza degli studenti per il sistema di autenticazione centralizzata. Proprio questa mattina era prevista l’interruzione dei servizi online per interventi tecnici di manutenzione e aggiornamento: probabilmente gli hacker hanno approfittato della situazione per sferrare un attacco al sistema informatico dell’Ateneo.

LEGGI ANCHE  'Ischia Global' premia Federico Zampaglione per il film 'Morrison'
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Varriale condannato a 8 anni per omicidio preterintenzionale: una sentenza che scontenta tutti

Notizia precedente

A2: camion in fiamme, conducente salvo per miracolo

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..