Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 15:16

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 15:16
HomeCronacaCompravano IPhone al Nord con documenti falsi: denunciati due giovani napoletani

Compravano IPhone al Nord con documenti falsi: denunciati due giovani napoletani

Compravano Iphone attraverso contratti di acquisto a rate che non avrebbero mai pagato, perche’ stipulati con documenti falsi. Sono riusciti a ottenere due apparecchi, in un negozio di telefonia all’interno di un centro commerciale di […]
google news

Compravano Iphone attraverso contratti di acquisto a rate che non avrebbero mai pagato, perche’ stipulati con documenti falsi. Sono riusciti a ottenere due apparecchi, in un negozio di telefonia all’interno di un centro commerciale di Bologna, e stavano per comprarne altri nello stesso modo, prima di essere bloccati dalla Polizia. A smascherare i truffatori, un 21enne e un 29enne entrambi di Napoli, e’ stata la Polfer di Bologna, che li ha denunciati per truffa in concorso, tentata truffa e possesso di documenti falsi. Ai commessi esibivano una carta di identita’ con la loro fotografia, e anche la tessera sanitaria, ma si trattava di documenti intestati ad altre persone abilmente contraffatti. Gli agenti sono intervenuti dopo averli visti aggirarsi davanti a un negozio di via Zanardi, dove non erano riusciti a completare l’acquisto truffaldino, poi li hanno rintracciati nel centro commerciale. Ai due sono stati sequestrati vari documenti falsi, intestati a diverse persone ma sempre con le fotografie di uno o dell’altro. Inoltre sono stati trovati in possesso di 2.800 euro e, nella loro auto presa a noleggio, due Iphone con i relativi contratti di acquisto a rate stipulati poche ore prima. Messi alle strette, hanno ammesso di aver raggiunto Bologna per effettuare acquisti con documenti falsi e poi rivendere a Napoli i telefoni.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Maxi rissa di Ferragosto a Pollica, denunciati in 5

I Carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, in collaborazione con il Reparto operativo-Nucleo investigativo del comando provinciale di SALERNO e con la stazione...

Avellino, solo ‘codici rossi’ al Pronto soccorso del Moscati

Avellino. Stop alle ambulanze del 118 che non hanno pazienti in codice rosso. La decisione e' stata assunta dal direttore sanitario del "Moscati" di...

Cardito, stesa nella notte nelle case popolari

Cardito. Questa notte, intorno alle 2, i carabinieri della stazione di Crispano sono intervenuti presso il complesso popolare IACP in via Kennedy a Cardito,...

Vico Equense, ruba un’auto ed un cellulare: arrestato 55enne di Napoli

Vico Equense. Ieri gli agenti del Commissariato di Sorrento, durante un servizio di controllo del territorio, in piazza Umberto I a Vico Equense sono...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita