Rischia la vita un 40enne di Alvignano finito con la propria moto contro una cabina dell’Enel nel centro del paese. E’ accaduto questa notte e le cause sono ancora da accertare. Attualmente lo sfortunato centauro – Riccio di Alvignano – si trova in reparto di rianimazione dell’ospedale di Caserta dove è stato ricoverato dopo l’impatto, dall’ambulanza del 118. La moto di grossa cilindrata è stata posta sotto sequestro dai carabinieri della compagnia del Matese.



Aziende e rischio fallimento: la tecnologia può aiutare a prevenirlo

Notizia precedente

Tentano un furto a San Pietro a Patierno: inseguiti e arrestati

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..