Napoli, la caserma Battisti diventa carcere

La caserma Cesare Battisti di Napoli, nella zona di Bagnoli, sara’ convertita in un carcere per detenute madri o, in alternativa, per minori. E’ quanto annunciato nel corso della firma del protocollo quadro tra ministero della Difesa, ministero della Giustizia e Agenzia del Demanio oggi a Napoli a Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud dell’esercito italiano. Il protocollo quadro e’ stato firmato dal ministro della difesa Elisabetta Trenta e dal ministro della giustizia Alfonso Bonafede ed e’ stato concertato tra i due ministeri per la razionalizzazione di immobili militari per realizzare strutture carcerarie e sara’ applicabile anche ad altre strutture dell’esercito non piu’ utilizzate. Per la riconversione della struttura di Napoli, ha sottolineato il ministro Bonafede, “sono gia’ stati investiti 5 milioni di euro e ne verranno stanziati altri 10”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati