Camorra, il ministro dispone il carcere duro per il boss Antonio Orlando

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il ministro della Giustizia ha firmato ieri mattina il decreto con il quale è stato disposto il trasferimento al regime di carcere duro del boss Antonio Orlando detto mazzulillo, E così ieri mattina il capocamorra di Marano e dei comuni vicini, latitante per oltre 15 anni, è stato trasferito dal dal carcere di Milano-Opera a quello di massima sicurezza a L’Aquila. La notizia è stata anticipata dal quotidiano Cronache di Napoli. Il boss ora 60enne era stato arrestato a Mugnano il 27 novembre del 2018 dopo una latitanza durata oltre 15 anni ma nel corso della quale non aveva mai fatto mancare la sua presenza ai summit di camorra. La latitanza era stata coperta dal nipote acquisito Armandino Lubrano. Il 20 febbraio scorso Orlando in un processo che si è svolto con rito abbreviato è sttao condannato a 18 anni di carcere con l’accsua di associazione di tipo camorristico ed estorsione.


Torna alla Home


 Avellino, il prefetto nomina il commissario al Comune

Il prefetto di Avellino, Paola Spena, ha nominato il prefetto Paolo d'Attilio commissario del comune di Avellino in seguito alla conferma delle dimissioni del sindaco, Gianluca Festa, presentate il 26 marzo scorso. Contestualmente è stata avviata la procedura di scioglimento del consiglio comunale. D'Attilio si è insediato nella tarda mattinata. Il...

Napoli: Restauro della Fontana degli Incanti e il Ritorno dei Leoni

Ritrova il suo splendore la Fontana degli Incanti a Posillipo. Iniziati i lavori di restauro che restituiranno alla fontana di Piazza Salvatore di Giacomo il suo antico fascino. Un intervento significativo che comprende anche il recupero e la rimozione dei leoni ornamentali, scomparsi per decenni e ritrovati, dopo ben quarant'anni,...

Campi Flegrei, da stanotte altre 8 scosse di terremoto

Da stanotte all'ora di pranzo di oggi si sono verificate altre otto scosse di terremoto ai Campi Flegrei. L'ultima, avvenuta alle 13:28, ha registrato una magnitudo di 1.7, mentre poco prima, alle 12:18, si è verificata una scossa di magnitudo 1.3, e un minuto prima da un'altra di magnitudo...

Allerta meteo gialla in Campania per temporali improvvisi

La Protezione Civile della Regione Campania ha emesso un'avviso di allerta meteo di livello Giallo per piogge e temporali, valido dalle 15 di oggi pomeriggio alle 6 di domani mattina. L'allerta riguarda il tratto costiero che va dalla Penisola Sorrentina-Amalfitana fino al Cilento e specificamente le seguenti zone: Penisola Sorrentina-Amalfitana,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE