Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata questa mattina alle 10:13:33 a 4 chilometri di Barletta in Puglia con ipocentro a 34 chilometri. Lo rende noto l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La scossa è stata avvertita in molti comuni che affacciano sul litorale adriatico tra cui anche a Bari dove il personale del tribunale è sceso in strada e gli studenti dei dipartimenti di Giurisprudenza e Scienze politiche sono stati fatti evacuare dall’ateneo dopo che è scattato l’allarme Questa mattina, intorno alle 6.45 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 tra le province di Macerata e Fermo. I comuni più vicini all’epicentro della scossa sono stati: Civitanova Marche in provincia di Macerata e Porto Sant’Elpidio in provincia di Fermo.  Al momento non sono stati segnalati danni a cose o persone.