Cesa. Ettore Puca, 42enne, è deceduto una settimana dopo un tragico incidente avvenuto sulla provinciale Aversa-Caivano. L’uomo è spirato in un letto dell’ospedale Cardarelli di Napoli, dove era ricoverato. Le sue condizioni sono peggiorate intorno alle 19 di ieri. Ettore, quel 22 maggio si trovava in sella al proprio scooter quando ha battuto violentemente la testa contro un’auto. Immediatamente ha perso conoscenza ed è stato giudicato grave dai sanitari di turno dell’ambulanza del 118 che lo hanno trasportato al Moscati di Aversa. Dopo poco, però, vista la gravità è stato trasferito al Cardarelli di dove era in coma. A ricordarlo su fb anche il sindaco Enzo Guida. Oggi la salma dovrebbe essere liberata e stesso in giornata dovrebbero esserci i funerali.

#EFEFEF; padding-top: 5px;">
LEGGI ANCHE  Contri anti covid a Napoli e provincia: 52 sanzionati

Schianto in scooter: 42enne casertano muore una settimana dopo l’incidente
di Redazione Cronache per Cronache della Campania

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Il pizzaiolo casertano Franco Pepe nominato ‘Cavaliere della Repubblica’

Notizia precedente

Ufficiale, l’Inter dice addio a Spalletti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..