Giuseppe Alviti leader Agpg: ‘Dotare le guardie particolari giurate ai pronto soccorso di Napoli del giubbotto antiproiettile’


Napoli. “Secondo una nostra analisi e alla luce del cruente episodio verificatosi stanotte al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini di Napoli le guardie particolari giurate in servizio hanno bisogno di giubbotti antiproiettile e ciò vuol dire che la malavita cittadina è peggiorata sensibilmente e che quindi la sensazione dei cittadini rispetto alla sicurezza pubblica, che li fa sentire sempre più in pericolo, è vera”. Questo è quanto dichiarato dal leader storico della Associazione nazionale guardie particolari giurate. E poi ha aggiunto: “Consigliamo anche all’Amministrazione comunale di vedere meglio la situazione riferita alla sicurezza sociale in Città e di portare in Consiglio idee forti contro la stessa situazione sempre più pericolosa non solo per i nostri cari e operatori gpg. Speriamo fermamente in una rapida rimessa in sicurezza della Città magari prima della prossima estate, così da presentare al turista una Città a misura di vacanza e non a misura di rischio”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati