Clemente Filippi, direttore generale della Juve Stabia ha commentato così la stagione trionfale delle Vespe:” Oggi è una cerimonia, l’emozione più grande è stata il 20 aprile. Ringrazio il presidente della Lega Pro per la premiazione. La coreografia della curva è stata fantastica, Manniello la merita. Nei prossimi giorni guardandoci dietro ci accorgeremo di aver fatto un grandissimo campionato, siamo nella storia. Vincere il campionato per la città di Castellammare è un qualcosa di epico. Ora ci godiamo questa coppa, la supercoppa è un trofeo importante e cercheremo di portarlo a casa. Le gioie di quest’anno e del 19 giugno sono due cose diverse. Ripetersi è sempre difficile, per cui anche quella di oggi è una grandissima soddisfazione”.

Ivano Cotticelli

Contenuti Sponsorizzati