San Giorgio, nell’autocarrozzeria abusiva scoperti 3,6 tonnellate di rifiuti speciali

La guardia di finanza di Napoli ha scoperto e sequestrato, nel comune di San Giorgio a Cremano, un’autocarrozzeria, realizzata abusivamente all’interno di un garage di 300 metri quadri, dove erano anche stoccate 3,6 tonnellate di rifiuti speciali.Le fiamme gialle hanno individuato il locale adibito ad autocarrozzeria, completamente sconosciuto al fisco, all’interno del quale era stata realizzata un’illecita attività di raccolta, deposito e commercio incontrollato di rifiuti, costituiti in gran parte da ricambi di auto. I militari hanno anche appurato l’illecito smaltimento di acque reflue direttamente nella rete fognaria e dei fumi provenienti dalla verniciatura dei veicoli direttamente nell’aria, senza alcun tipo di depurazione o filtraggio.Il titolare, un napoletano 52enne, che impiegava anche un lavoratore in nero, è stato denunciato.

Contenuti Sponsorizzati