Il Viminale blocca la presentazione del libro-film sui Casalesi organizzata da un nipote di Bardellino

Stop alla presentazione del libro e del film ‘La Casalese-Operazione Spartacus’ di Antonella D’Agostino (ex moglie di Renato Vallanzasca), prevista il 26 marzo in un locale a Spigno Saturnia in provincia di Latina. Il blocco dell’iniziativa é in fase di ufficializzazione e arriva su input del Viminale, dopo le relazioni di prefettura e forze dell’ordine. L’iniziativa, fa sapere il ministero, “vede la famiglia Bardellino in prima linea: a organizzare l’evento è una società legata ad Angelo Bardellino, pluripregiudicato nipote di Antonio (già capo del clan dei Casalesi)”.

Contenuti Sponsorizzati