Sarri straperde con Guardiola e non gli stringe la mano

Il Manchester City non bada a gentilezze e rifila una maxi sconfitta al Chelsea. Un 6-0 netto e senza storia, con un Sergio Aguero scatenato autore di una tripletta. Dalla parte opposta, invece, i Blues non sono mai stati in partita subendo un k.o. che farà discutere. A fine partita, Maurizio Sarri ha così analizzato la prestazione negativa della sua squadra: “Le spiegazioni bisogna trovarle nelle prossime ore. Le mie sensazioni erano buone prima della partita e durante la settimana. Abbiamo preso un gol stupido nei primi minuti che ci ha condizionato tutta la partita. Loro giocano un calcio fantastico, ho visto una squadra straordinaria. Noi siamo andati in totale blackout”. Sul mancato saluto a fine partita a Guardiola: “Pep non l’ho visto, in quel momento volevo solo andare negli spogliatoi. Poi, come sempre faccio dopo la partita sono andato a salutarlo”.

Contenuti Sponsorizzati