Saccheggiate le auto delle ragazze della Volalto

Atlete deluse ed amareggiate. Furioso il presidente della squadra Nicola Turco che, in una nota, ha dichiarato: “Vanno subito cercati e arrestati!!! Una vergogna nei confronti delle atlete, della società e della città di Caserta. Fuori al PalaVignola al termine dell’allenamento, le atlete e la figlia del presidente trovano le auto con i vetri rotti e messe a soqquadro. Le ragazze scosse da questi episodi, hanno commentato: ‘noi a combattere per il buon nome della città di Caserta e veniamo ricambiate così’.. vergogna!”.

Gustavo Gentile

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati