Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Napoli concorre per la legalità, maratona tutta particolare

Pubblicato

in



Venerdi’ 22 febbraio alle ore 11.00 nella sala conferenze dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, si terra’ la conferenza stampa di presentazione del primo trofeo “Napoli conCorre per la legalita’” che si svolgera’ nell’ambito di Napoli City half marathon. L’iniziativa e’ stata promossa dal gen. Virgilio Pomponi, comandante regionale della Guardia di Finanza della Campania, da Vincenzo Moretta, numero uno dell’Odcec di Napoli, da Vincenzo Schiavo, presidente della Confesercenti di Napoli e da Carlo Cabalbo, presidente di Napoli Running. All’incontro interverranno, tra gli altri, il consigliere delegato alle attivita’ sportive, Arcangelo Sessa e la presidente della Commissione Sport, Marilena Nasti. Il ricavato della distribuzione delle maglie andra’ alla Onlus “La casa di Tonia”, struttura di accoglienza per giovani mamme con i loro bambini, progetto curato e fortemente voluto dall’arciverscovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe. La tre giorni comincera’ venerdi’ 22 febbraio con l’apertura dello Sport Expo alla Mostra d’Oltremare. Il 23 febbraio sara’ la volta della Family Run&Friends, una passeggiata di 2.5 km non competitiva tra i viali della Mostra e di Edenlandia aperta a bambini e famiglie. Il 24 febbraio alle ore 9,00 la partenza della Napoli City Half Marathon e della staffetta Twingo da viale Kennedy con arrivo alla Mostra d’Oltremare. L’evento complessivamente coinvolgera’ 9mila persone, 7.500 iscritti alla mezza maratona e 1.500 alla Family, con una previsione di 20mila presenze in Mostra. Quaranta le nazioni rappresentate con oltre la meta’ dei runner provenienti da fuori regione e mille atleti stranieri.

Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Schianto frontale nel Sannio: un morto e un ferito

Pubblicato

in

Schianto frontale nel Sannio: un morto e un ferito. A perdere la vita un 44enne, in ospedale un 80enne.

E’ di un morto e un ferito grave il bilancio di un incidente stradale avvenuto sul ponte di Campolattaro, nel Sannio, nei pressi della diga e lungo la strada provinciale. A perdere la vita e’ stato Franco R., 44 anni di Norcine, che era alla guida di una BMW che prima si e’ scontrata con una Fiat Punto e poi finire oltre il guardrail e schiantarsi contro un albero. Per la vittima non c’e’ stato nulla da fare. E’ stato invece ricoverato in ospedale a Benevento l’autista della utilitaria, un uomo di 80 anni. A causare l’incidente con ogni probabilita’ e’ stato anche l’asfalto reso viscido dal violento nubifragio che si e’ abbattuto nel Sannio.

Continua a leggere



Cronaca

Telefonini e droga sequestrati a un detenuto nel carcere di Salerno

Pubblicato

in

fuorni salerno

Telefonini e droga sequestrati a un detenuto nel carcere di Salerno.

 

Dopo il colloquio in carcere con madre e sorella minorenne, un detenuto e’ stato trovato in possesso di droga e telefoni cellulari E’ successo nel pomeriggio nel carcere di Salerno e a dare la notizia e’ il Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe). Il segretario della Campania, Emilio Fattorello, esprime in una nota “vivo apprezzamento per la sagacia e la professionalita’ dei poliziotti penitenziari in servizio”, e spiega che “dopo il colloquio, e prima di rientrare in cella, i poliziotti penitenziari del carcere hanno trovato, dopo una perquisizione nelle parti intime, alcuni grammi di cocaina ed hascisc, quattro telefoni (di cui due smartphone), sei cavetti con porta usb e sei piercing metallo bianco. Il detenuto e’ stato denunciato”.

Donato Capece, segretario generale del Sappe, ricorda che “la polizia penitenziaria e’ quotidianamente impegnata nell’attivita’ di contrasto alla diffusione della droga nei penitenziari per adulti e minori. Il numero elevato di tossicodipendenti richiama l’interesse degli spacciatori che tentano di trasformare la detenzione in business”.NNN

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette