La Corte Federale d’Appello a Sezioni Unite, all’esito del giudizio di rinvio del Collegio di Garanzia dello Sport in ordine al parziale accoglimento del ricorso del Foggia (Serie B), ha rideterminato la sanzione della penalizzazione a carico della società da 8 a 6 punti. Lo comunica la Figc in una nota. La Corte ha accolto il ricorso di Claudio Gavillucci, annullando il provvedimento con il quale l’AIA ha disposto la dismissione dell’arbitro.



Pubblicità'

Prostituzione: sfruttava cugina con riti vudu’

Notizia Precedente

Carceri, Bonafede: ‘Situazione drammatica, 61 suicidi nel 2018’

Prossima Notizia